Create a Joomla website with Joomla Templates. These Joomla Themes are reviewed and tested for optimal performance. High Quality, Premium Joomla Templates for Your Site
  • Home
  • Cultura
  • Conversazioni con Escher, due incontri in occasione della grande mostra a Palazzo Blu di Pisa

spritzbook, david bowie, ono arte, frida kahlo

Da David Bowie a Frida Kahlo, tornano gli appuntamenti di #SpritzBook

di redazione Arte Fair
 
Bologna, martedì 8 novembre 2016 -
 
Dopo il successo degli anni passati, torna #SpritzBook edizione numero 3, la rassegna di cultura firmata da Andrea Maioli che spazia dall'arte, alla musica, allo spettacolo. Il tutto a partire dall'ora dell'aperitivo (19:30) fino a sera inoltrata con spettacoli e dj set (ore 22).

SpritzBook BolognaPrecisamente da giovedì 10 novembre a venerdì 19 gennaio 2017 tornano dunque gli incontri, sette viaggi-spettacolo che toccheranno temi diversi: dalle dalle icone della musica come David Bowie e il racconto della storica rivalità tra i Beatles e i Rolling Stones, ai telefilm cult che hanno segnato le ultime stagioni televisive, fino ad arrivare a personaggi leggendari del mondo dei fumetti.
Tutti appuntamenti ospitati anche questa volta nella
Biblioteca d'arte e di Storia di San Giorgio in Poggiale, la casa dei libri del circuito museale Genus Bononiae. Musei nella Città

Pronta dunque a trasformarsi nuovamente in un palcoscenico unico e originale dove si intrecciano letture, musiche e videoproiezioni con aperitivo-spettacolo accompagnato da un dj set con vinili.
Il viaggio di SpritzBook entrerà nella mente matta e anticonformista di Freak Antoni, proseguirà nelle atmosfere fantasy del Trono Di Spade e si perderà nell’immaginazione e nei percorsi visionari del regista David Lynch.
La prima serata sarà dedicata a David Bowie e ai suoi amori, mentre l’ultimo appuntamento vedrà protagonista l’artista messicana Frida Kahlo, che prenderà vita grazie alla matita di Vanna Vinci.
Il primo incontro sarà dunque giovedì 10 novembre con "David Bowie - relazioni pericolose"

Amici, complici, amanti. Un viaggio nel cuore di David Bowie tra mogli, fidanzate, amanti, bisessualità ed eterosessualità. Un girotondo di celebrities e non, che compone la colonna sonora della sua vita. In scena: Matteo Belli e dj set a cura di Giovanni Gandolfi.

Inoltre, in contemporanea agli eventi di #SpritzBook verrà allestita in collaborazione con ONO Arte Ono Arte David BowieContemporanea, la mostra fotografica "BOWIE – L’EUROPEO: Fotografie di Philippe Auliac", presso la Biblioteca d'arte e di Storia di San Giorgio in Poggiale. Le foto ripercorrono il periodo degli anni settanta in cui Bowie divenne da rockstar mondiale in continuo movimento, un comune cittadino d’Europa senza più maschere o personaggi da interpretare. L’esposizione comprende 20 scatti di Philippe Auliac tra Danimarca, Francia, Inghilterra e Germania nel periodo d’oro a metà degli anni 70 e manifesti originali, press book e foto di altri autori.
 In più, in occasione della mostra Hugo Pratt e Corto Maltese – 50 anni di viaggi nel mito in corso a Palazzo Pepoli, ci sarà un appuntamento dedicato al celebre fumettista e al suo personaggio più famoso, un modo per collegare idealmente le due sedi del circuito museale Genus Bononiae. 

Ogni serata avrà una colonna sonora diversa creata dai dj Giovanni Gandolfi e dj Guenda che si alterneranno alla consolle, mentre la navata della Biblioteca si animerà con le immagini create dai visual designer Retrophuture (Fabrizio Passarella) e Umberto Saraceni-Visual Lab.
Infine protagonista di quasi tutti gli spettacoli sarà il mattatore Matteo Belli, mentre la serata dedicata a Corto Maltese vedrà l’interpretazione dell’attore Eugenio Maria Bortolini. Dal rifugio di Vicolo Alemagna i ragazzi di Ruggine si trasferiscono eccezionalmente nella Biblioteca di San Giorgio in Poggiale per preparare spritz e cocktail da sorseggiare durante gli spettacoli di SprtizBook.
 
ORARI SPRITZBOOK:
ore 19.30 aperitivo
ore 21 spettacolo
ore 22 dj set

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Arte Fair

  • Redazione
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici anche su:

Archivio Blog